Reati tributari e direttiva PIF: criticità di effettiva applicazione.

L’Avv. Ida Blasi di Tonucci & Partners interviene sulla Rivista 231 n. 1, gennaio – marzo 2021, con l’articolo dal titolo “Reati tributari e direttiva PIF: criticità di effettiva applicazione”. Le modifiche apportate dal Legislatore in recepimento della cd. Direttiva PIF alla disciplina dei reati tributari non sfuggono a riflessioni critiche quanto alla loro applicazione, anche alla luce del più recente intervento che ha nuovamente interessato il catalogo dei reati presupposto della responsabilità amministrativa degli enti. A ciò si aggiunga poi il rilievo che è stato assegnato all’ipotesi del delitto tentato in relazione ai reati “dichiarativi” nonché l’incidenza che ragionevolmente avrà la Procura europea sull’accertamento dei reati tributari che ledono gli interessi finanziari dell’Unione.

SCARICA DOCUMENTO

 

Per non perderti le novità e gli approfondimenti di Tonucci & Partners, iscriviti alle nostre newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy