TONUCCI & PARTNERS VINCE AL CONSIGLIO DI STATO IN APPELLO CAUTELARE IN MATERIA DI DECADENZA DI CONCESSIONI DEMANIALI.

Tonucci & Partners, con i partner Alberto Fantini e Luca Spaziani e l’associate Silvia Ciarallo, ha vittoriosamente assistito dinanzi al Consiglio di Stato, in sede di Appello cautelare, il Consorzio Mortacino sulla decadenza di una concessione demaniale a fini idraulici relativa allo specchio acqueo per l’installazione di pontili per l’ormeggio imbarcazioni da diporto su un corso d’acqua demaniale di bonifica nel Comune di Terracina, disposta sul presupposto che i contratti intercorsi tra Consorzio e consorziati costituissero un subaffitto a terzi in contrasto con la concessione. Il Consiglio di Stato ha prospettato sia il carattere organizzativo e meramente interno, sia l’assenza di intersoggettività dei rapporti contrattuali posti in essere e ha ravvisato un pregiudizio grave e irreparabile derivante dalla mancata sospensione dei provvedimenti gravati, anche in considerazione dell’imminente stagione estiva, in assenza, per converso, di pregiudizi all’interesse pubblico.

TONUCCI & PARTNERS VINCE AL CONSIGLIO DI STATO IN APPELLO CAUTELARE IN MATERIA DI DECADENZA DI CONCESSIONI DEMANIALI

 

Per non perderti le novità e gli approfondimenti di Tonucci & Partners, iscriviti alle nostre newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy