Equity Crowdfunding is on the increase in Italy.

Equity Crowdfunding is growing in Italy. Carlo Scapra, Partner at Tonucci & Partners, will talk about it on 20th  June in Padua, together with ODCEC Padova (Certified Public Accountants, Auditors and Advisors), BANCAETICA,  STARSUP Crowdfunding portal and some of its protagonists in this practice .

IL FATTO

L’equity crowdfunding, con solo cinque anni di storia, è una pratica relativamente nuova nel nostro ordinamento ma, come documentano i dati dell’ Osservatorio Crowdfunding del Politecnico di Milano e l’infografica di money.it, ha numeri in crescita. Da questa analisi emerge che dalla nascita dell’istituto ad oggi,  il totale di capitale di rischio raccolto è pari a 27.391.730€;  25 i portali autorizzati; 205 le offerte pubblicate di cui più della metà (64,4%) chiuse con successo; 164 le startup e 16 le PMI innovative che hanno promosso le offerte; 218.159€ il target medio di raccolta; 65,9 il numero medio di finanziatori per ogni campagna.

Con il Regolamento CONSOB finalmente pubblicato agli inizi del 2018,  in applicazione della finanziaria 2017, vi è anche la possibilità di finanziare le PMI con questa metodologia.

La possibilità oggi offerta, sia alle Start-Up sia alle PMI, di trovare nuovi investitori con quella che è una procedura che passa per un portale elettronico autorizzato CONSOB, apre nuovi spazi organizzativi e legali e pone interessanti quesiti applicativi. Infatti, oltre all’adeguamento degli statuti delle PMI e alle nuove esigenze previste dalla normativa, aumenterà anche la domanda di patti tra soci, per garantire la governance della società. Oltre a ciò, le start-up evolutive necessitano di assistenza specialistica contrattualistica in settori di IP e di commercio, spesso internazionale.

Padova nel 2018 è la terza città d’Italia per fondazioni di startup evolutive con l’uso del modello Ministeriale, con costituzione on-line ed il Veneto è la terza regione d’Italia per numero di startup evolutive. Sono queste le considerazioni, vista la spinta di Tonucci & Partners a seguire l’innovazione delle aziende,  che ci hanno indotto a organizzare con  l’ODCEC di Padova,   StarsUp e  Banca Etica il seminario Equity Crowdfunding per le start-up e spunti per le PMI – un’alternativa possibile di finanziamento, che si terrà a Padova il 20 giugno dalle ore 9:00 alle ore 13:00, parleranno i rappresentanti di alcune start-up, del portale Stars Up, di Banca Etica e il nostro avv. Carlo Scarpa.

Il seminario oltre che ai professionisti economici sarà aperto su prenotazione anche ad un numero limitato di persone interessate.  #BeInternationalBeDigital

PERCHE’ E’ IMPORTANTE

 Lo sviluppo dell’Equity Crowdfunding è stato favorito dalla  difficoltà che le imprese hanno nell’accedere al credito.  Tramite questo modello il socio-finanziatore acquisisce titoli partecipativi al capitale d’impresa che decide di  finanziare.

Va ricordato che l’Italia è stata il primo paese a emettere una legislazione per questa tipologia di Crowdfunding e grazie a un regolamento emanato da Consob è possibile gestire autorizzate piattaforme di Equity Crowdfunding che possono pubblicare campagne di raccolta di capitale di qualificate Piccole e Medie Imprese.

 

 

 

 

 

 

 

Per non perderti le novità e gli approfondimenti di Tonucci & Partners, iscriviti alle nostre newsletter

    I have read the Privacy Policy
    and i authorized the treatment of my personal data
    No Comments
    Leave a Reply