Brevetti, così l’Italia può ottenere più dosi.

Alcune riflessioni dell’Avv. Fabio Boscariol De Roberto di Tonucci & Partners su Milano Finanza sul rapporto tra brevetti e salute. I brevetti non sono un ostacolo all’aumento della produzione di vaccini COVID-19, tenendo conto anche del fatto che in Italia è in vigore l’art. 141 del Codice della Proprietà Industriale. La norma stabilisce che un brevetto, anche in corso di brevettazione, può essere espropriato dallo Stato per motivi di interesse pubblico, un’ampia definizione che può includere anche l’emergenza epidemica.

SCARICA DOCUMENTO

Per non perderti le novità e gli approfondimenti di Tonucci & Partners, iscriviti alle nostre newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso la Privacy Policy