Tonucci News
19.02.2018

Legge di Bilancio 2018: determinazione del ROL – Interessi passivi – Esclusione dei dividendi percepiti da controllate estere.

La Legge di Bilancio 2018 ha modificato le regole per la deduzione degli interessi passivi ai fini IRES per le holding industriali che controllano società estere.

IL FATTO:

La Legge di Bilancio 2018, n. 205 del 27 dicembre 2017, ha modificato ai commi 994-995, le regole per la deduzione degli interessi passivi dei soggetti IRES, in quanto, per le holding industriali che controllano società estere viene eliminata la possibilità di dedurre tali interessi. Nello specifico è prevista l’eliminazione dal calcolo del risultato operativo lordo (ROL) dei dividendi incassati relativi a partecipazioni in società non residenti controllate di diritto.

Nel dettaglio la novità discende dall’abrogazione dell’ultimo periodo del comma 2 dell’art. 96 del TUIR, in base al quale “ai fini del calcolo del risultato operativo lordo si tiene altresì conto, in ogni caso, dei dividendi incassati relativi a partecipazioni non residenti che risultino controllate ai sensi dell’art. 2359 con 1 n. 1) codice civile”. Tale modifica ha effetto dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31/12/2016, dal 2017 per i soggetti con esercizio solare.

17.09.2018
press

Ripresa smart per gli studi – Studi legali, a settembre una ripartenza al fulmicotone.

Stefano Lucarini
FONTE: ItaliaOggi
La seconda parte dell’anno per gli studi legali italiani sarà dedicata alla chiusura dei deals e ad affrontare le sfide [...]