Press e update
9.05.2017 / Francesco Angelini

Il futuro degli impianti sportivi tra novità normative e sterili polemiche.

Il nostro Francesco Angelini è intervenuto con un commento pubblicato su Diritto24 de Il Sole 24Ore sulle novità apportate dall’art. 62 del recente decreto legge n. 50/2017, in tema di impianti sportivi e alle polemiche che ne sono seguite relativamente ai presunti vantaggi che ne deriverebbero per attività speculative. L’analisi valuta la reale portata innovativa della norma rispetto alla c.d. “legge stadi” e prende posizione sulla fondatezza delle polemiche e sulla effettiva utilità dell’intervento normativo per la realizzazione di impianti sportivi moderni ed economicamente sostenibili.

13.07.2018
tonucci news

Lavoratore lento nella esecuzione del lavoro. Per i giudici della Cassazione è legittimo il licenziamento.

La Corte di Cassazione ha confermato il licenziamento per “voluta negligenza e lentezza nell’esecuzione del lavoro” di un operaio, già [...]